NON SOLO CHIMICA...
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

ISTEROSALPINGOGRAFIA

Andare in basso

ISTEROSALPINGOGRAFIA Empty ISTEROSALPINGOGRAFIA

Messaggio Da ~son71~ Ven Set 05, 2008 5:29 pm

L'isterosalpingografia è un esame che consente un'analisi morfologica dell'utero e delle tube; esso non ha però carattere funzionale, cioè
non consente di valutare la funzionalità effettiva delle tube che potrebbero
apparire regolari all'indagine isterosalpingografica pur non funzionando
correttamente.

L'esame consiste nella iniezione di un mezzo di contrasto
radiologico all'interno della cavità uterina, quindi mediante l'esecuzione di
alcune radiografie ne viene visualizzato il decorso all'interno della cavità
uterina stessa e lungo le tube, ottenendo delle immagini in negativo di tali
strutture.


Nell'immagine accanto possiamo osservare un radiogramma di
una isterosalpingografia normale. L'immagine chiara al centro rappresenta
"lo stampo" della cavità uterina mentre ai lati vediamo due immagini bianche
filiformi che corrispondono alle tube uterine. ISTEROSALPINGOGRAFIA Isterosalpingonormale

Nel complesso l'esame isterosalpingografico è piuttosto
semplice ma la sua esecuzione richiede particolari cautele. In primo luogo esso
si avvale dell'impiego di mezzi di contrasto radiologici che impiegano lo iodio
pertanto, anche se in letteratura non è mai stata riportata una reazione
allergica allo iodio a seguito dell'esecuzione di una isterosalpingografia, tale
evenienza deve comunque essere valutata in un soggetto che presenta allergie a tale sostanza. Inoltre l'esecuzione di tale esame risulta essere controindicata
in presenza di una infezione del basso tratto genitale o di sanguinamenti
generali in atto.

La presenza di una alterazione a carico della cavità uterina o di occlusioni tubariche possono essere messe in evidenza con questo esame
sottoforma di "difetti di riempimento" o "assenza di progressione del mezzo di
contrasto".


ISTEROSALPINGOGRAFIA Isterosalpingocclusa Nell'immagine accanto osserviamo un'area bianca
corrispondente alla cavità uterina ma non si vedono le aree bianche
filiformi laterali. Il quadro indica la presenza di un'occlusione tubarica
bilaterale che non consente pertanto il passaggio del mezzo di contrasto.

Nel complesso possiamo quindi renderci conto di come questo esame sia
importante nella valutazione di una condizione di infertilità di coppia,
soprattutto qualora siano state già escluse altre cause di più facile
individuazione, quali il fattore ovulatorio od il fattore maschile.

Recentemente alcuni Autori hanno proposto in alternativa alla
isterosalpingografia l'impiego della sonoisterografia, esame condotto mediante l'impiego di ultrasuoni e senza utilizzo di mezzi di contrasto iodati, la quale
avrebbe il vantaggio di una maggiore semplicità di esecuzione evitando
peraltro l'impiego di radiazioni.
~son71~
~son71~
Amministratore
Amministratore

Femmina
Numero di messaggi : 740
Età : 50
Località : Livorno
Data d'iscrizione : 02.09.08

https://clubporchetta.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.